Cattolica - dal 21 al 25 Giugno 2017
Comune di Cattolica Mondadori

Ultimissime

04 Luglio 2017

44° MystFest Città di Cattolica -
CONCERTO estratto dalla esibizione dei Goblin

Omaggio ai Goblin


 

01 Luglio 2017

XLIV PREMIO "GRAN GIALLO CITTA' DI CATTOLICA"
Terza serata del 24 Giugno 2017 - Premiazione ed Esibizione dei Goblin

Premiazione MystFest & Goblin


 

26 Giugno 2017

Metropolitana è il racconto vincitore del
XLIV PREMIO "GRAN GIALLO CITTA' DI CATTOLICA"
scritto con inchiostro del Vesuvio da Lidia Del Gaudio

Vincitore del XLIV PREMIO GRAN GIALLO CITTA' DI CATTOLICA

IL RACCONTO USCIRÀ IN APPENDICE AL NUMERO 1403 DEI CLASSICI DEL GIALLO, IL ROMANZO DI AGATHA CHRISTIE INTITOLATO "UN MESSAGGIO DAGLI SPIRITI".

26 Giugno 2017

PREMIAZIONE del XLIV PREMIO "GRAN GIALLO CITTA' DI CATTOLICA"
Edizione 2017

2017 Bando Gran Giallo

Metropolitana è il racconto vincitore del XLIV Premio Gran Giallo città di Cattolica, scritto con inchiostro del Vesuvio da Lidia Del Gaudio. L'autrice, nata a Napoli nell'ottobre del 1953, è laureata in lettere e filosofia e lavora da molti anni nell’ambito della selezione e formazione del personale di una grande azienda. Le passioni artistiche, però, non l'hanno mai abbandonata: oltre alla scrittura, si diletta nella realizzazione di quadri ad olio e si diverte a strimpellare chitarra e piano. Altri grandi amori sono il cinema e la letteratura e tra i suoi scrittori preferiti ci sono Stefano Benni, Carlos Ruiz Zafón, Stephen King, Annie Ernaux. Il lavoro è stato selezionato dalla giuria d'eccezione formata da Cristiana Astori, Annamaria Fassio, Franco Forte, Carlo Lucarelli. Marinella Manicardi, Andrea G. Pinketts e Simonetta Salvetti che hanno premiato l'elaborato con questa motivazione: “Un manga tragico e vellutato, che snuda i contorni del dolore nei corridoi oscuri della città sommersa, quella che scorre attorno ai binari della metropolitana e delle vite annientate di chi ha smesso di respirare la superficie”
A salire con lei sul podio al secondo posto il racconto Puntaspilli di Alessio Barbieri e a seguire Dentro al mirino di Elena Vesnaver.

L'elaborato ha superato il vaglio della pregiuria formata da Michele Catozzi, Diego Di Dio, Antonino Fazio, Diego Lama e Ilaria Tuti che ha selezionato tra i quasi 100 lavori pervenuti al concorso. Il Premio forte della sua tradizione di quasi mezzo secolo, riesce a coinvolgere aspiranti scrittori da ogni angolo di Italia – la regione che vanta il maggior numero di autori è l'Emilia Romagna – e di ogni età, con autori classe 1935 fino ai millenials.

I racconti arrivati al concorso erano nel cassetto di medici, infermieri, operai, geologi, ingegneri, archivisti, sindacalisti, musicisti, scrittori, impiegati, insegnanti di ogni ordine e grado, attori e commercialisti e di tanti precari. Italiani, popolo di santi, navigatori, poeti e giallisti in erba che sognano di scrivere proprio nome nell'albo d'oro del Gran Giallo insieme a Loriano Macchiavelli, Carlo Lucarelli, Andrea G. Pinketts e alle altre grandi firme del giallo italiano che hanno vinto il premio cattolichino.

E' salito sul palco a ritirare il suo premio anche Fabiano Massimi, vincitore del Premio Tedeschi 2017, l'ambito riconoscimento dedicato alla memoria fondatore de I Gialli Mondadori che dal 2016 è ritornato a Cattolica, città in cui nacque 37 anni fa. Massimi, finalista del Premio Gran Giallo del 2016 è la conferma di come la strada che passa per Cattolica e il MystFest possa essere spesso quella da cui inizia una carriera nel mondo dell'editoria.

Le premiazioni hanno preceduto uno dei momenti clou del Festival: i festeggiamenti per i 40 anni di Suspiria, film cult di Dario Argento, proiettato in una nuova veste restaurata in 4k in Piazza Mercato. A spegnere le candeline l'interprete del film Stefania Casini e Claudio Simonetti con i suoi Goblin, iconica band del progressive rock italiano, a cui si devono alcune tra le più celebri colonne sonore italiane e straniere. Il gruppo ha musicato il film interamente dal vivo durante la proiezione e ha infiammato la platea, numerosa e attenta, con l'esecuzione live di alcuni dei loro temi più famosi da Profondo Rosso ai Demoni.

Si spengono le luci su un'edizione viva, partecipata e dibatutta del Festival che ha coinvolto la città per 5 giorni e che ogni anno rende Cattolica la Regina del Giallo.

26 Giugno 2017

Servizio di Rete 8 VGA Telerimini del
XLIV PREMIO "GRAN GIALLO CITTA' DI CATTOLICA"

44° MystFest Città di Cattolica - Serata del 24 Giugno 2016


“GRAN GIALLO CITTÀ DI CATTOLICA” MYSTFEST 2017

Un'edizione ricca di eventi e momenti di approfondimenti Il Festival Internazionale del Giallo e del Mistero a Cattolica. Dal dibattito sul processo mediatico alle grandi firme della letteratura di genere, passando per la fiction tv e il cinema con i 40 anni di Suspiria e i Goblin, il Gran Giallo ha dimostrato di riuscire a mantenere altissimo il livello della proposta culturale continuando nel solco di una tradizione di quasi mezzo secolo.

Pubblicato da Rete 8 VGA Telerimini su Lunedì 26 giugno 2017